I docenti, il personale tecnico, il persoanle amministrativo ed i dirigenti  scolastici  che hanno fatto domanda per l’Ape sociale nel 2017 e sono risultati inclusi con tanto di accoglimento dell’istanza d’accesso da parte dell’Inps, dovranno restare in servizio fino al 31 agosto 2018. Lo ha precisato il MIUR attraverso la nota prot.7673 dell’08/02/2018.

Il documento fa presente che coloro che hanno avuto il riconoscimento delle condizioni di accesso all’APE Sociale di cui all’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 232 dell’11 dicembre 2016, dovranno produrre domanda cartacea di cessazione dal servizio all’istituto scolastico di riferimento per il personale docente ed ATA o all’USR di riferimento per i dirigenti scolastici.

Nella domanda di cessazione  bisognerà dichiarare di essere in possesso dei requisiti previsti per l’APE Sociale certificati e riconosciuti dall’INPS.

Per gli interessati, comunque, la cessazione del servizio avverrà solo a partire dal 1 settembre 2018.

 

 

 

 

 

 

Share This Story, Choose Your Platform!

Recent Works

Tags